Piazza gremita per la Tombola di San Settimio, vendute 1530 cartelle in più | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Piazza gremita per la Tombola di San Settimio, vendute 1530 cartelle in più

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Piazza della Repubblica anche quest’ anno, in occasione della tradizionale Tombola di San Settimio. Oltre 1530 le cartelle in piú vendute quest’ anno rispetto allo scorso: una jesi partecipativa guidata dalla voce di Graziano Fabrizi, in arte Figaro, il quale ha voluto ricordare i precedenti presentatori, Nino Zannoni e Peppino Renzi, quest’ultimo venuto a mancare lo scorso 12 Agosto.

La Tombola di San Settimio vanta una tradizione centenaria: organizzata in principio dall’ Associazione Cordai e Canapini, e poi dall’ Associazione dei Combattenti Reduci di Guerra, dal 1996 é gestita dalle Associazioni AVIS e AIDO.

La dea bendata era nelle mani della piccola Giorgia, eletta per l’estrazione dei numeri vincenti, intervellati dal suono di tromba di David Uncini.

Dopo ben 18 numeri é giunto il primo vincitore di questa edizione 2018: la signora Stefania Costantini di Serra De Conti si é aggiudicata il primo premio, equivalente alla somma di 3.000,00 €. Non é tardato di molto il vincitore del secondo premio, pari a 2.000,00€: Michele Liberio, di Modugno ma residente a Jesi. Dovranno invece dividersi il terzo premio, di 1.000,00 € totale, i signori Dino Galli e Rossano Brecciaroli, entrambi di Jesi.

C’é chi, tra i vincitori, ha dichiarato di voler devolvere una parte del premio in beneficenza. Di questo non vi é certezza, ed é anche vero che la beneficenza si fa in silenzio, ma una cosa é sicura: la Tombola di San Settimio é stata l’occasione per ringraziare chi fa beneficenza e azioni di solidarietá tutti i giorni, come nel caso della Caritas di Jesi, alla quale l’ Associazione Ente Palio San Floriano ha donato un contributo tramite assegno. Il Presidente dell’ Ente Palio, Matteo Giampieri, ha voluto così ringraziare pubblicamente l’operato quotidiano dell’associazione.

A cura di Giovanna Borrelli

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.