Piscina comunale, la replica del gestore: «Mai nessun rischio per la salute» | Password Magazine

Piscina comunale, la replica del gestore: «Mai nessun rischio per la salute»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI –  Acque agitate alla piscina comunale, dopo le accuse mosse dalla Jesina Pallanuoto circa lo stato manutentivo dell’impianto e le tariffe troppo alte da sostenere per il nolo corsie. Questa volta a parlare è la Nuova Sportiva, gestore della struttura: «Malgrado ciò che sta accadendo in questi giorni, confidiamo ancora nel rientro di questa brutta vicenda in un alveo più civile – si legge in una nota stampa – Non sappiamo il motivo vero di questo attacco mediatico così aggressivo.
Ma allo scopo di rassicurare i frequentatori della Piscina Comunale di Jesi vorremmo separare la questione “sicurezza” dalla vicenda “Jesina Pallanuoto”.
In merito alla sicurezza ci preme sottolineare con forza che rischi per la salute non ci sono e non ci sono mai stati. L’acqua è assolutamente sicura e le decine di controlli annuali effettuati da Asl e da seconda Azienda certificata lo hanno confermato.  In merito alla Jesina Pallanuoto, confermiamo che non c’è nessuna intenzione di sbattere fuori dall’impianto il Club ne tanto meno gli atleti. Non corrisponde al vero neanche l’affermazione che il Comune non si stia impegnando in una mediazione. Ne è prova il fatto che lunedì 22 l’assessore Coltorti ha convocato una riunione tra le parti che la Jesina Pallanuoto ha abbandonato prima che si potesse giungere ad un accordo».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.