Astralmusic

Pistola giocattolo fuori dal finestrino, tre giovani nei guai

Astralmusic

JESI – Si aggiravano a bordo di un’auto per le vie della città, in prossimità del centro, con un braccio fuori dal finestrino e un’arma puntata verso automobilisti e passanti. Paura in strada la sera del 31 gennaio: alcuni cittadini si sono rivolti al 113 per segnalare l’episodio. Gli agenti del Commissariato PS di Jesi, agli ordini del vice questore aggiunto Mario Sica, si sono subito attivati per rintracciare l’auto sospetta. Nel giro di qualche ora veniva ritrovata la monovolume su cui viaggiavano tre ragazzi, d’età compresa tra i 17 e 21 anni. All’interno dell’auto, sono state rinvenute armi giocattolo, senza tappo rosso. «Era solo uno scherzo» è la spiegazione fornita dai tre giovani agli agenti. Una bravata però che costerà ai tre una denuncia per procurato allarme e minaccia aggravata.

Chiara Cascio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*