Banner Aprile IH Victoria

Poliziotti entrano dalla finestra e soccorrono un uomo che gridava aiuto

ANCONA – Durante il consueto controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati , l’attività delle Volanti nel tardo pomeriggio è stata contrassegnata da due interventi di  soccorso pubblico , due interventi di quelli che “fanno bene”  a tutti.
Intorno alle 18 alcuni passanti che transitavano nei pressi di via Vallemiano, hanno sentito delle grida di aiuto provenire da una finestra di un appartamento. Giunti sul posto i cittadini  hanno indicato  ai Poliziotti la finestra di un appartamento sito ad un piano rialzato dell’immobile  da cui provenivano le grida  che sembravano di una persona anziana.
I Poliziotti senza pensarci un attimo come “pantere” si sono arrampicati sul muro riuscendo ad entrare dalla finestra per  prestare immediati soccorsi al signore che era caduto; l’anziano uomo non riportava per fortuna  gravi conseguenze e subito veniva chiamato personale sanitario del 118.
Mentre una Volante era impegnata a prestare soccorso all’anziano signore, un’altra si apprestava a fermare un uomo di trent’anni che poco prima aveva fatto un “furtarello”  in un esercizio commerciale per il quale veniva denunciato,  una volta accompagnato in Questura. Al cospetto dei Poliziotti quell’uomo si sfogava raccontando la sua vita poco felice e chiedeva di trascorrere un po’ di tempo in loro compagnia.  La pattuglia della Volante, che aveva ultimato il servizio, e si apprestava ad andare a casa, non ha avuto alcun dubbio, ed ha acconsentito alla richiesta di quell’uomo trascorrendo con lui quasi un’ora , durante la quale lo hanno ascoltato, ma anche  redarguito e  al momento del commiato sono stati ringraziati  da quell’uomo che li ha definiti : ” Voi siete delle forze…le forze del bene” .

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.