Polveri sottili a Jesi, Binci (PD): "Interventi tampone e un piano del traffico che rimane nel cassetto"

JESI – Su traffico e polveri sottili, riceviamo una nota stampa da Andrea Binci, segretario circolo 3° PD Jesi:
“E’ veramente paradossale che l’Assessore Napolitano faccia dei rilievi al PD per la questione inquinamento, quando ormai è tre anni che questa Amministrazione Comunale deve presentare il nuovo Piano Urbano del Traffico (PUT), per pianificare il traffico cittadino, con tutto quello che ne consegue in termini di viabilità e quindi di inquinamento. Per questa nova pianificazione era stata assegnata una specifica consulenza di Euro 19.800, ma i relativi elaborati non sono mai stati presentati!!!

Non più tardi di un anno fa il PD aveva presentato la proposta di realizzare due rotatorie in Via Ancona, all’altezza dei due pericolosi incroci con Viale Don Minzoni e Via Don Battistoni, ma tutto questo fu bocciato dalla maggioranza in quanto era imminente l’uscita del nuovo PUT…ed era marzo 2015!!! Sullo stesso tema questa amministrazione comunale si era poi impegnata nella realizzazione di due rotatorie: una all’altezza di Via Erbarella e l’altra con Via S. Giuseppe con la relativa bretella dell’asse nord.

Ma tutte queste proposte giacciono nel piano delle opere pubbliche per gli anni 2017 e 2018, ovvero quando questa amministrazione terminerà il proprio mandato!!!

Per quanto riguarda poi i parcheggi, finora si è parlato soltanto di quelli a pagamento per fare cassa e non anche di aree di sosta servite da mezzi pubblici per raggiungere il centro ed i luoghi di lavori, oppure della realizzazione di piste ciclabili utili, che non sono certo quelle che sono state realizzate.

Tutte queste proposte, che contribuisco non poco alla fluidificazione del traffico cittadino ed alla mobilità alternativa, saranno previste nel nuovo piano urbano del traffico?

Si potranno anche adottare dei provvedimenti tampone, ma per combattere in maniera strutturale gli alti livelli di inquinamento nel medio periodo occorre mettere in campo scelte adeguate che purtroppo non si addice a questa amministrazione comunale che “campa alla giornata”. Il ritardo che si sta accumulando per il nuovo piano del traffico ne è la prova più lampante”.

 

Comunicato da: PD Jesi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*