Presenze aliene sul territorio: «Avvistamenti ufo anche in Vallesina» | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Presenze aliene sul territorio: «Avvistamenti ufo anche in Vallesina»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

CHIARAVALLE – Torna domenica, dalle 15.30 alle 19, l’appuntamento con la.15esima edizione del Convegno ufologico delle Marche, quest’anno incentrato sul tema “70 anni di presenze aliene sul territorio italiano“.

L’incontro si svolgerà presso il centro culturale “L’Isola” di Chiaravalle e vedrà la partecipazione di Moreno Tambellini, vice presidente del Centro Ufologico Nazionale.

Un appuntamento che attira ogni anno tantissimi esperti in materia e interessati da ogni parte di Italia per ascoltare i risultati di studi e ricerche scientifiche sull’argomento: «In cielo c’è un traffico assurdo – spiega Mirco Brunelli, organizzatore dell’evento –  Sono molti gli avvistamenti che ci sono stati negli anni, anche nella nostra regione. Si pensi all’ondata dell’Adriatico nel 1978 o ai casi che hanno interessato il Conero, i monti Sibillini e alle misteriose luci apparse nel pesarese». Segnalazioni avrebbero riguardato anche il territorio della Vallesina: «Recentemente – spiega Brunelli – sono stati diversi gli avvistamenti di oggetti luminosi notturni».

Ovviamente, per dimostrare che si tratta veramente di oggetti volanti non identificati ci vogliono prove.

«Attenzione, perchè anche le foto possono trarre in inganno – aggiunge Brunelli – Non parlo solo di immagini ritoccate ma anche di scatti che ritraggono presunti “dischi” volanti che, analizzati dagli occhi di un esperto, si rivelano essere riflessi di luce o addirittura uccelli in volo, immortalati in un particolare dispiegamento delle ali». Un ufo invece ha determinate caratteristiche: «Si possono distinguere perchè sono contro le leggi della fisica come le conosciamo:  seguono traiettorie non lineari, con accelerazioni improvvise». Di questo e di altro si tratterà nell’appuntamento di domenica che è aperto a tutti e ad ingresso libero.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.