Primo week end senza coprifuoco, i controlli della Polizia | Password Magazine
Banner-Hedone
hedone

Primo week end senza coprifuoco, i controlli della Polizia

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

SENIGALLIA – Primo week end senza coprifuoco o limiti di orario, intensi i controlli della Polizia disposti dal Questore di Ancona sulla base di quanto deciso in riunione di coordinamento dalla Prefettura.

Le attività di controllo sono iniziate nella serata per poi proseguire per tutta la notte ed hanno visto impegnati diversi equipaggi del Commissariato di Polizia di Senigallia con la collaborazione della Polizia locale. Numerosissimi i giovani ed i turisti che hanno affollato il centro e soprattutto il lungomare. Il personale della Polizia è stato impegnato in occasioni di due segnalazioni di giovani che, in prossimità del lungomare Alighieri, gridavano creando un certo allarme. I ragazzi sono stati tutti identificati.

Gli agenti sono stati poi chiamati per due giovani che avevano abusato di alcool, richiedendo l’intervento del personale 118 ma senza particolari conseguenze. Nel corso dei controlli sono state identificate oltre 50 persone tra cui diversi giovani. In zona prossima alla rotonda gli agenti hanno fermato tre turisti che alla vista tentavano di allontanarsi. Sono stati bloccati ed uno di essi, un 20enne umbro, è stato trovato in possesso di sostanze stupefacenti del tipo cocaina e hashish. La droga è stata sequestrata ed il giovane segnalato alla Prefettura. Questi servizi saranno svolti per tutta la stagione sia in occasione degli eventi ma in genere durante tutto l’arco della settimana

Anche ad Ancona sono stati fatti come tutti i fine settimana i controlli straordinari del territorio. I controlli sono continuati fino a tarda notte. Nessuna criticità rilevata. Prima del termine è stata fatta un’ispezione ad un esercizio pubblico, situato al porto, dai poliziotti ed è stato riscontrato un gran numero di giovani avventori. Il controllo sarà inviato alla Divisione Amministrativa della Questura per approfondimenti.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.