Pronto Soccorso e sanità, la maggioranza consiliare chiede incontro pubblico con vertici ASUR | | Password Magazine

Pronto Soccorso e sanità, la maggioranza consiliare chiede incontro pubblico con vertici ASUR

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Visto il perdurare di criticità nella gestione del pronto soccorso all’ Ospedale Carlo Urbani,  con gli ormai noti disagi per utenti ed operatori, e degli ulteriori sviluppi nella gestione delle reti cliniche, con tagli al personale, mancato rinnovo di precari  e fuoriuscite di medici, la maggioranza consiliare  nell’ultimo consiglio comunale del 21 novembre, ha chiesto formalmente al Sindaco, di organizzare per il tramite delle commissioni consiliari seconda e di studio sulla riorganizzazione sanitaria, di prevedere un incontro pubblico alla presenza dei Direttori dell’ASUR Regionale, Dott. Alessandro Marini e di Area Vasta 2, Dott. Maurizio Bevilacqua, da tenersi entro la metà di dicembre.

Quanto sopra per poter dibattere con i cittadini e spiegare le ragioni di questa situazione, sicuramente determinata anche dalla riforma regionale dei servizi sanitari in corso di attuazione, che prevede fra l’altro la chiusura dei punti di primo intervento in alcuni piccoli Ospedali della nostra Area Vasta come quello di Chiaravalle, e dalla gestione delle risorse umane, e poter illustrare le politiche e le misure con cui si sta cercando di dare soluzioni adeguate, che evitino lo stress per gli operatori, e possano garantire la sicurezza per la salute degli utenti.

“Confidiamo in una pronta risposta da parte delle massime autorità coinvolte nelle decisioni e nella gestione dei nostri servizi sanitari e nella forte partecipazione di cittadini e addetti ai lavori – fanno sapere i Capigruppo di maggioranza – Seguirà opportuna pubblicità su data e luogo dell’incontro.

Comunicato da:

Maggioranza consiliare Paola Lenti Capogruppo Jesiamo, Alfredo Punzo Capogruppo Patto per Jesi. Marco Giampaoletti Capogruppo Insieme Civico

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.