Proseguono le ricerche per Tommi, il giovane papà scomparso da Filottrano

Tommi Ciriaci

FILOTTRANO – Cresce l’angoscia a Filottrano per la scomparsa di Tommi Ciriaci, il giovane papà di 21 anni che da tre giorni ha fatto perdere le proprie tracce.  Il 2 novembre non si è presentato a lavoro alla ditta di Castelfidardo dove lavora e anche il cellulare risulta irraggiungibile. La famiglia si è già rivolta ai carabinieri e ha diffuso l’appello via social. Nathalie, la sua compagna, ha chiesto di essere contattata in caso di avvistamento della sua auto, una Peugeot nera targata CW794BX.  Questa mattina sono riprese le ricerche con carabinieri, Protezione civile e associazione nazionale dei carabinieri che stanno perlustrando le strade e le vie di campagna. Non si tralasciano neanche casolari abbandonati e laghetti. Nel pomeriggio, dovrebbero attivarsi anche i vigili del fuoco.
Negli ultimi giorni, il ragazzo sembrava tormentato da qualche cupo pensiero. L’ultima immagine dell’auto ripresa da una telecamera risale al 31 ottobre, a Castelfidardo, anche se forse è stato nel momento in cui usciva dal lavoro per rientrare a casa.  Le ricerche proseguono anche se in paese si inizia a temere il peggio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*