Pubblicità Elettorale 2020 – Codice di autoregolamentazione | Password Magazine
Festival Pergolesi

Pubblicità Elettorale 2020 – Codice di autoregolamentazione

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

Studio Gamma, editore della testata Password- l’accesso mirato all’informazione, ai sensi del disposto normativo di cui alla legge numero 28 del 22 febbraio 2000, dichiara che intende pubblicare sulla propria testata giornalistica messaggi politici elettorali a pagamento per Elezioni Regionali e Referendum del 20 e 21 settembre e che tali messaggi potranno essere pubblicati secondo le regole ed i criteri di seguito esposti.

La Par condicio, che entra in vigore da mercoledì 5 agosto 2020 (45 giorni antecedenti il giorno prima delle operazioni di voto), stabilisce condizioni minime comuni a tutti i soggetti politici per l’accesso alla comunicazione politica e pubblicità elettorale (si chiamano messaggi politici elettorali)

Tutti i messaggi elettorali dovranno indicare il soggetto politico committente e dovranno recare la dicitura: “Messaggio politico elettorale” in conformità con la legge che regolamenta la vendita degli spazi pubblicitari per propaganda elettorale e nel rispetto delle delibere adottate dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni della Repubblica Italiana, e in particolare la Delibera n. 205/18/CONS.

Ai sensi e per gli effetti dell`art. 7 della L. 22/2/2000 n. 28 così come modificata dalla L.6/11/2003 n. 313, del D.M. 8/4/04 e della delibera n. 80/11/CSP del 29/03/2011 (Disposizioni per la parità di accesso ai mezzi di informazione, durante le campagne elettorali e referendarie e per la comunicazione politica ed alla delibera n. 24/10 CSP emanata dalla Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni si comunica che, in occasione delle prossime elezioni (in titolo dettagliate) con eventuale turno di ballottaggio solo per i comuni che lo prevedano, la testata online Password – l’accesso mirato all’informazione, all’indirizzo, www.leggopassword.it  intende diffondere messaggi politici elettorali a pagamento.

Le modalità saranno le seguenti:
• Saranno assicurati banner, annunci di dibattiti, tavole rotonde, conferenze e discorsi di incontri, presentazione dei programmi delle liste, dei gruppi di candidati o di singoli candidati, confronto fra più candidati, comunicazione politica da parte di singoli candidati ed eventi elettorali corredati da testo, foto e/o video, l’accesso a tutti i candidati, partiti o movimenti politici che ne abbiano fatto richiesta tempestivamente, garantendo agli stessi una pari quantità di spazio in relazione alla disponibilità ed ai limiti posti dalla legge e con tariffe prestabilite.
• Sono ammessi soltanto i messaggi politici nelle forme indicate dall’articolo 7, comma 2, della L. 22/2/2000 n. 28;
• Tutte le inserzioni devono recare la dicitura “messaggio elettorale” e indicare il soggetto committente; le tariffe non prevedono alcun tipo di sconto e il pagamento dovrà essere effettuato contestualmente all’accettazione dell’ordine, prima della pubblicazione in: contanti, assegno o con bonifico bancario con verifica CRO-TRN.
• Tutte le richieste di informazioni e di prenotazione degli spazi pubblicitari dovranno essere fatte contattando esclusivamente l’indirizzo email redazione@leggopassword.it con 24 ore di anticipo rispetto alla data richiesta per la pubblicazione in modo tale da consentire adeguata pianificazione editoriale.
• Dimensioni banner e listino prezzi (uguale per tutti), unitamente a questo documento è visibile presso la nostra sede redazione di MOIE, via Risorgimento 189/a – 0731 701404 o 340 4903170 previo appuntamento, da lunedì o venerdì, oppure il candidato o mandatario elettorale può farne richiesta diretta alla mail a redazione@leggopassword.it. I prezzi sono al netto dei costi grafici o di produzione.
• Descrizione tecnica Banner. Ogni Banner precedentemente indicato potrà essere “fisso” o “a rotazione” e potrà comprendere foto, messaggio elettorale e dati del candidato (simbolo del partito appartenenza). Il committente potrà scegliere se legare il banner ad una pagina descrittiva, indirizzarlo verso un link e/o portale esterno.

Il committente potrà scegliere anche di pubblicare un messaggio promozionale a pagamento sottoforma di articolo e chiedere di diffonderlo anche tramite canali social della testata sempre sotto la dicitura “Pubblicità elettorale”.

Sarà cura del committente fornire a Leggopassword.it materiale informativo attraverso e-mail o con consegna diretta in tempo utile per la realizzazione e personalizzazione dello spazio acquistato.
• In ottemperanza alle norme di legge che vietano di effettuare pubblicità nel giorno antecedente alle elezioni, la pubblicità in banner verrà rimossa prima dell’inizio delle consultazioni nel rispetto del silenzio elettorale.
• Il committente si assume la responsabilità esclusiva (civile e penale) di quanto affermato e dichiarato nello spazio autogestito sollevando la testata da ogni responsabilità.
A tutti i messaggi politici elettorali pubblicati nei 90 giorni antecedenti la data delle elezioni si applica l’aliquota IVA del 4 per cento.
Regole commerciali. Non saranno accettate inserzioni dal contenuto testuale o grafico difformi da quanto stabilito da tutte le norme di Legge e dalle disposizioni dell’Autorità Garante per le Comunicazioni vigenti in materia con riferimento particolare, ancorché non esclusivo, alla Legge 10 dicembre 1993, n. 515 e successive norme attuative regolamentari. Peraltro, la redazione di LEGGOPASSWORD.it si riserva di verificare i contenuti ed i corredi grafici dei messaggi e, ove ritenuti gli stessi difformi dalle previsioni normative sopra citate, potrà rifiutarne la pubblicazione. In caso di spazio pubblicitario prenotato e pagato e di non approvazione del banner, sarà rimborsata la quota versata.
•In osservanza delle regole di cui alla Legge n. 28 del 28/02/2000 e dei provvedimenti della Autorità della garanzia nelle comunicazioni, la Redazione si impegna a GARANTIRE LA POSSIBILITÀ DI ACCESSO IN CONDIZIONI DI PARITÀ e l’equa distribuzione degli spazi tra tutti i soggetti interessati che ne abbiano fatto formale richiesta, qualora, per la data prenotata per la pubblicazione, non vi fosse, per esigenze informative o precedente carico pubblicitario di altra natura, spazio sufficiente all’esaurimento delle inserzioni regolarmente pagate.
Il giornale online LEGGOPASSWORD.it, correlato alla rivista “Password, l’accesso mirato all’informazione”, edito da Studio Gamma, Moie,  non riceve fondi pubblici. Solo la pubblicità è sempre a pagamento.
Gli articoli, i contributi scritti, le opinioni, lettere al direttore, sono sempre stati gratuiti e nulla è dovuto per la loro pubblicazione, nel rispetto delle norme vigenti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.