Ragazzini in bilico sulle mura, giochi pericolosi in centro

JESI – Ragazzini in bilico sulle mura, a strapiombo. Giochi pericolosi per un gruppo di giovanissimi che ieri hanno provato il gusto del brivido arrampicandosi alle aperture dell’arco di via Spaldi. Un fenomeno non nuovo ai residenti del centro storico, costretti a convivere con schiamazzi notturni e atti vandalici. I ragazzini ieri sera hanno bivaccato sui gradini che portano al piccolo camminamento affacciato su costa del Montirozzo, hanno imbrattato con delle scritte alcune pareti – già comunque segnate dal loro passaggio – e lasciato della spazzatura. Fortunatamente, nessuno dei ragazzini – gli stessi che creano disordini anche ai giardinetti di Largo Saponari –  si è fatto male, nonostante la loro incoscienza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*