Reparto di Broncopneumologia in lutto per la scomparsa di Antonella | Password Magazine
Festival Pergolesi

Reparto di Broncopneumologia in lutto per la scomparsa di Antonella

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Si è spenta all’età di 55 anni Antonella Bastari,  di Jesi, infermiera storica del reparto di Bronco-pneumologia al Carlo Urbani di Jesi.

La donna è morta ieri sera, nello stesso reparto dove per circa trent’anni aveva prestato servizio, circondata dall’affetto della famiglia e dei colleghi. Ad ucciderla, un male terribile che non le ha lasciato scampo ma che ha combattuto fino alla fine.

Ironica, allegra, simpatica, solare: i colleghi del reparto conservano di lei questo ricordo, seppur ancora sconcertati e increduli per la sua scomparsa. Il reparto di Broncopneumologia la ricorda attraverso le parole della collega Maria Teresa Chechile, infermiera e poetessa jesina, che con Antonella ha lavorato per circa vent’anni: «Quando venivo in camera, in quel reparto dove abbiamo lavorato per tanti anni assieme, in quel reparto dove hai visto storie di ogni, dove abbiamo discusso ma anche riso, lavorato e condiviso, mi dicevi ” parlami di….mi piace risentirlo…. ” – si legge in una lettera a lei dedicata –  Oggi mi sento vuota, ovvio, ma non persa. Oggi mi sento come si sta sugli alberi in autunno. Lecito. Tu oggi sei nel mondo dei sogni. Buon viaggio compagna, di lavoro e di storie vissute insieme».
La salma di Antonella domani muoverà direttamente dalla camera mortuaria dell’ospedale di Jesi per essere cremata.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.