Res Pubblica, il social documentario di Password alla media Lorenzini | Password Magazine
Banner-Hedone
hedone

Res Pubblica, il social documentario di Password alla media Lorenzini

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Didattica on line
allieva scuola didattica on line

JESI – Res Publica a scuola. Il primo social documentario sulle origini storiche del Comune di Jesi nel Medioevo sarà materia di studio per i ragazzi della classe IC della scuola media “Lorenzini” di Jesi, dell’Istituto Comprensivo San Francesco. Nell’ambito della didattica a distanza, resasi necessaria ai tempi del Coronavirus, la prof.ssa Giulia Capotondi, docente di Storia e Geografia, ha proposto ai suoi allievi Res Publica.

I ragazzi vedranno da casa le tre puntate del documentario, della durata complessiva di circa 27 minuti, per poi discuterne in video collegamento con l’insegnante. Res Publica, prodotto da Password Magazine e Studio Gamma, per la regia di Matteo Baleani, la supervisione di Chiara Cascio e condotto dal giornalista e studioso Marco Torcoletti, ripercorre le fasi attraverso cui il capoluogo della Vallesina estese la sua influenza sul Contado, nell’ambito della più complessa epoca dei Comuni. Pensato per il mondo dei social, dunque anche e soprattutto per un pubblico giovane, Res Publica ha già ottenuto migliaia di visualizzazioni e si caratterizza per la brevità e la chiarezza nella esposizione dei contenuti. La storia ripercorsa da Res Publica, a cavallo tra XII e XIII secolo, è però anche quella di Federico II di Svevia, che proprio a Jesi nacque nel 1194 e che i giovani della “Lorenzini” stanno studiando in questo momento. Di qui la decisione della prof.ssa Capotondi di proporre, quale approfondimento, il social documentario dedicato alla storia locale.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.