Restyling corso Matteotti, PD Jesi: «Rinviare i lavori atto di buon senso» | Password Magazine
Festival Pergolesi

Restyling corso Matteotti, PD Jesi: «Rinviare i lavori atto di buon senso»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – «Restiamo sorpresi dall’ atteggiamento dell’amministrazione rispetto al problema posto in merito ai lavori in corso Matteotti dall’associazione Jesi Centro, non crediamo che siano questi i toni con  cui si risponde alle legittime rivendicazioni dei commercianti del Corso». 

Così il PD Jesi, attraverso le parole del segretario Stefano Bornigia, commenta il botta e risposta tra Jesi Centro, l’associazione dei commercianti, e il sindaco Massimo Bacci sui lavori di restyling di corso Matteotti. Un’opera pubblica che gli operatori chiedono di rinviare al 2021, date le criticità del periodo, ma che invece il sindaco ritiene necessaria e non rimandabile per restituire dignità al centro.

«Il momento difficilissimo che stiamo vivendo – fa sapere Bornigia – le paure da questo scaturite si sommano per i commercianti del centro, alle preoccupazioni per le loro attività, già in forte difficoltà, che con l’inizio dei lavori per il rifacimento del Corso subirebbero certamente un ulteriore danno.

Siamo convinti che è certamente positivo ridare un nuovo aspetto al Corso Matteotti, ma crediamo anche che per dare il via all’intervento non si può prescindere da un serio confronto con tutti gli operatori del  Corso, rappresentati dall’associazione Jesi Centro, e che la loro proposta di un rinvio dell’inizio lavori di un anno sia di buon senso e da noi condivisa a loro esprimiamo la nostra vicinanza.    

Inoltre come abbiamo già in passato evidenziato le priorità dei lavori pubblici pensiamo che siano altre.

In questo momento sicuramente è più urgente ricostruire il ponte S.Carlo».

  

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.