Restyling per il Palazzetto dello sport di Moie | Password Magazine
Festival Pergolesi

Restyling per il Palazzetto dello sport di Moie

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – È stato appena completato un importante intervento di restyling che ha riguardato la principale struttura sportiva coperta della cittadina di Moie: il palazzetto dello sport. Lavori, quelli realizzati dall’Amministrazione comunale, che hanno riguardato il miglioramento dell’impianto sia dal punto di vista della sicurezza sismica che della fruibilità da parte degli sportivi, grazie ad un nuovo tappeto tipo “taraflex”. Si tratta di un manto che, con la vivacità dei suoi colori, abbellisce l’ambiente interno ma soprattutto riduce il rischio di infortuni agli atleti grazie alla sua elasticità.

“Si tratta di un ulteriore e importante anello – spiegano il sindaco Giancarlo Carbini e l’assessore ai Lavori pubblici Umberto Domizioli – che l’Amministrazione comunale sta realizzando nell’impiantistica sportiva di base. Un tassello che si affianca, ad esempio, al cofinanziamento del progetto di ampliamento e di riqualificazione della piscina consortile, al rifacimento del tappeto sintetico del campo dal calcio ‘Grande Torino’, unito all’ampliamento degli spogliatoi, e altri interventi minori sui campi sportivi ‘Gaetano Scirea’ di Maiolati Spontini e ‘Mauro Pierucci’ di Moie”.

Il palazzetto, che fa parte del complesso scolastico “Rodari”, è stato realizzato nel 1981, quindi è antecedente alla prima legge antisismica della Regione Marche del 1984. L’intervento di miglioramento sismico è stato realizzato, quindi, perché presentava la tipica vulnerabilità delle strutture prefabbricate dell’epoca, progettate per sopportare i soli carichi verticali e non le spinte orizzontali.

La struttura è molto frequentata: di mattino accoglie le attività di educazione motoria dei ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado, di pomeriggio è utilizzata dalle numerose associazioni sportive del Comune, sia per gli allenamenti quotidiani che per le gare, che si tengono soprattutto nei fine settimana.

Le associazioni sportive, di discipline come pallavolo, calcio, calcetto, twirling, basket, sono molto attive e coinvolgono sia ragazzi in età scolare che giovani più grandi. Hanno fortunatamente molti seguaci nelle varie fasce di età per cui si verifica una presenza costante nei pomeriggi e dopo cena fin quasi a mezzanotte.

“È per questo – spiegano ancora Carbini e Domizioli – che l’Amministrazione comunale ha ritenuto opportuno programmare un intervento di riduzione del rischio sismico, emerso recentemente con gli eventi in Emilia Romagna nel maggio 2012. Questo ha riguardato sostanzialmente la realizzazione di collegamenti dei vari elementi strutturali (pilastri, travi, pannelli di tamponatura, tegoli di copertura) con piastre, mensole e tiranti in acciaio. I lavori, essendo poco invasivi, si sono svolti nei tre mesi di agosto, settembre ed ottobre con un importo di poco superiore ai 100.000 euro”.

Comunicato da: Comune di Maiolati Spontini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.