Rifiuti in via Rosselli, sanzioni a chi non rispetta le regole | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Rifiuti in via Rosselli, sanzioni a chi non rispetta le regole

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – “Alcune precisazioni appaiono doverose relativamente alle lamentele di alcuni residenti in via Rosselli e via Battisti che hanno trovato eco sulla stampa.

I cassonetti per i rifiuti oggetto della protesta, addossati peraltro ad una parete priva di finestre e fronteggianti una parete anch’essa priva di finestre, sono in procinto di essere posizionati diversamente, più in prossimità dell’esercizio commerciale cui appartengono.

Questo infatti il punto principale, appartengono ad un privato che, non avendo materialmente la possibilità di ospitarli nel proprio esercizio, ne concorda con il Comune il posizionamento su suolo pubblico; ma non sono di pubblica fruizione, non sono a disposizione dei privati residenti in quegli edifici, i quali hanno il proprio piano di conferimento dei rifiuti.

Finché però molti (troppi) cittadini si sentiranno liberi di abbandonare i propri rifiuti in quei cassonetti, finché molti (troppi) cittadini non si convinceranno della importanza di adottare una attenta gestione dei propri rifiuti, finché le inadempienze di molti – ed il vandalismo di alcuni – non saranno sanzionati, fino ad allora permarranno il rischio di abuso ed i relativi disagi.

Ecco allora il pattugliamento di quella zona ed il posizionamento di telecamere, per identificare e punire chi non si comporta secondo le regole; la ricerca della collocazione meno invasiva possibile, esigenza già comunicata al proprietario e responsabile; la maggiore frequenza di ritiro, già in atto a cura di JesiServizi; una nuova campagna di monitoraggio ed informazione porta a porta in quel quartiere, già concordata dall’Assessorato all’Ambiente con gli Enti competenti.

Tutto ciò a tutela dei residenti ed a beneficio della comunità intera”.

Comunicato da: Comune di Jesi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.