Rigenerarte: arriva il festival del riuso

Sensibilizzare i cittadini al tema del riuso e del riciclaggio attraverso i toni leggeri dell’arte e la cultura.

È questo l’obiettivo di Rigenerarte, festival internazionale dell’arte con materiali di recupero, organizzato e promosso dall’associazione Riciclato Circo Musicale e dal Cir33 in collaborazione con i Comuni di Jesi, Maiolati Spontini e Monsano e d’intesa con la Regione Marche e la Provincia di Ancona.

Il Festival propone di utilizzare materiali di recupero per creare arte, mirando al coinvolgimento della cittadinanza ad un uso critico delle risorse e incentivando uno stile di vita a impatto zero: nelle giornate dall’ 11 al 16 giugno, a Jesi, Monsano e Moie di Maiolati, si esibiranno artisti e ospiti nazionali ed internazionali che coinvolgeranno il pubblico in performance artistiche e musicali all’insegna del riutilizzo. Gli spazi di scena saranno i luoghi di vita comuni: giardini pubblici, piazze e vie del centro storico per Jesi e Monsano, Biblioteca la Fornace e giardini adiacenti  per Maiolati.

Il coinvolgimento della cittadinanza avverrà attraverso laboratori, conferenze e workshop dove saranno approfondite tematiche riguardanti lo sviluppo eco-sostenibile, le energie rinnovabili, la ricerca e l’arte. Chi vorrà potrà approfittarne per smaltire una vecchia bicicletta o un triciclo e partecipare attivamente alla costruzione del “giardino a pedali”, una sorta di trenino ricavato da materiale riutilizzato e artisticamente reinterpretato che sfilerà poi per le piazze e le vie del centro storico di Jesi. Non mancheranno mostre e performance teatrali, musicali e multimediali.

Ospiti attesi: Max Vandervost (compositore, arrangiatore, polistrumentista e autore di numerosi spettacoli e performance tutti basati sul riuso di materiali di scarto), Eolo Taffi (compositore in ambito blues, rock, musica d’autore e sperimentatore di strumenti auto costruiti), Manolo Benvenuti (architetto che trasforma in arte oggetti sottratti dallo status apparentemente definitivo di “rifiuti”, “immondizia”, “spazzatura”), Riciclato Circo Musicale (gruppo che utilizza strumenti ricavati da materiali di recupero alla continua ricerca di timbri e nuove sonorità) e gli Urban Drums (percussioni dalla civiltà contemporanea).

Sei giorni di manifestazioni e tre Comuni coinvolti per una prima edizione che si prospetta già un successo.

Il programma del Festival Rigenerarte è disponibile sul sito dell’evento www.rigenerarte.it (scarica qui il pieghevole)

 

a cura di Chiara Cascio

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*