Risotto alla zucca gialla: piatto semplice che racchiude saggezza

INCONTRIAMOCI IN CUCINA

A cura della dott.ssa Letizia Saturni –Nutrizionista e Health Coach

In questi giorni la zucca è stata protagonista indiscussa e così anche io vi propongo qualcosa che la vede protagonista.

Un piatto gustoso, semplice ma al contempo che racchiude quella saggezza, cura, gesti immutabili, necessari, privi di frivolezze a partire dalla tostatura del riso, che ne impermeabilizza i chicchi regalando la straordinaria tenuta di cottura.

La cottura seguita passo-passo, un mestolo di brodo per volta.

La mantecatura, quel momento in cui l’amido trasforma i rimasugli di brodo in una cremina che poi il parmigiano renderà lucida e fondente.

Tanti piccoli-importanti gesti d’altri tempi, che rendono questo piatto una delizia per gli amanti dei sapori semplici e genuini ma non solo!

INGREDIENTI – per 4 persone

320g Riso Carnaroli

600g di zucca gialla

100g porro

1.5L di brodo vegetale

80g formaggio magro (ad esempio primo sale)

80g di parmigiano reggiano grattugiato

mezzo bicchiere di vino bianco

Preparate il brodo vegetale tagliando le verdure e lasciandole cuocere in abbondante acqua per circa 1 ora. Filtrate il brodo e mantenetelo caldo.

Nel frattempo

  • Pulire e tagliare la zucca gialla a dadolini.
  • Tritate finemente il porro e lasciatelo appassire in una padella grande.
  • Aggiungete la zucca e rosolatela per alcuni minuti mescolando costantemente senza farla attaccare.
  • Cominciate ad aggiungere brodo finché la zucca non sarà completamente cotta [circa 20 minuti]

Tostate quindi il riso a fuoco vivo per circa 2-3 minuti. Sfumate con vino bianco e appena il vino sarà evaporato unite la zucca precedentemente preparata. Mescolate bene in modo che si formi un composto omogeneo al quale aggiungere il formaggio magro a dadini.

Appena il riso comincia ad asciugarsi aggiungete 1 mestolo di brodo vegetale molto caldo. Proseguite via-via aggiungendo 1 mestolo di brodo quando il precedente è completamente evaporato, fino a cottura del riso [circa 15 minuti].

Per un ghiotto risotto alla zucca all’onda, cioè più cremoso (!), Vi consiglio di aggiungere mezzo mestolo di brodo e tutto il parmigiano; amalgamate bene e lasciate riposare per 1-2 minuti. Impiattate e gustate.

Per appuntamento: 347 4351576 – www.letiziasaturni.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*