Ritroviamo Castelbellino: «Ognuno ha le proprie idee su tutto ma bisogna dire la verità!» | Password Magazine

Ritroviamo Castelbellino: «Ognuno ha le proprie idee su tutto ma bisogna dire la verità!»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Federica Carbonari

CASTELBELLINO –  Il gruppo di minoranza Ritroviamo Castelbellino, attraverso la capogruppo Federica Carbonari, replica all’Amministrazione comunale:

«Ribadiamo con forza che in merito ai fatti accaduti abbiamo voluto coinvolgere le sedi istituzionali sovra comunali, perché per quanto ci riguarda sono gravi. I commenti e le valutazioni personali li lasciamo a chi non ha mai altre argomentazioni in merito se non continuare a sminuire l’altrui ruolo, soprattutto se istituzionale.

Per onestà intellettuale però, sarebbe quantomeno opportuno non “sbandierare” ai quattro venti di aver ricevuto una serie di esposti e segnalazioni per presunte violazioni nelle procedure amministrative, perché non fa onore, e lasciare che le autorità preposte svolgano con serenità i loro accertamenti secondo le
tempistiche dovute e doverose.

Le sentenze lasciamole fare a chi di competenza. Contrariamente a quanto asserito dal primo cittadino, però, il ricorso tar non è stato rigettato, visto che ancora non si è tenuta nemmeno la prima udienza (semmai non è stata accolta la richiesta di sospensiva) .

Del pari, la convocazione era ordinaria e (inizialmente) a porte chiuse e non straordinaria o d’urgenza causa covid. Del resto, per ben tre mesi, durante la pandemia, il Consiglio non è mai stato convocato, seppur sarebbe stato opportuno, proprio vista l’emergenza sanitaria.

Sarebbe forse meglio spendere le proprie memorie difensive nelle sedi opportune, scegliendo però quantomeno di dire la verità visto che, atti alla mano, ancora non viene detta da chi rappresenta.
I personalismi e tutto il resto, Noi continuiamo a lasciarli agli altri. Federica Carbonari per Ritroviamo Castelbellino».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.