Ruba superalcolici e scappa, mordendo l'addetto alla sicurezza: denunciata | Password Magazine
Festival Pergolesi

Ruba superalcolici e scappa, mordendo l’addetto alla sicurezza: denunciata

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

ANCONA – Nel corso dei controlli svolti durante il fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Ancona hanno deferito in stato di libertà due persone – una 25enne originaria della Repubblica Dominicana ma residente in città ed un 27enne anconetano – ritenuti responsabili rispettivamente del reato di rapina impropria e di guida in stato di ebbrezza.

Il primo episodio si è verificato nel pomeriggio di venerdì, presso un supermercato insistente nell’area della Baraccola: la giovane donna, entrata nell’esercizio commerciale con la scusa di fare la spesa, dopo aver effettuato un breve sopralluogo tra le varie corsie ha asportato due bottiglie di superalcolici, del valore complessivo di circa 80 euro, occultandole all’interno di una borsa.

La 26enne – comunque ben nota poiché non nuova a simili condotte, tenute anche all’interno della stessa attività – è stata tuttavia sorpresa da un addetto alla sicurezza, che nel frattempo aveva allertato i Carabinieri. Il vigilante ha intimato alla giovane di consegnare la refurtiva ma gli animi si sono presto accesi: quest’ultima, infatti, ha reagito aggredendo l’uomo con un morso ad una mano, dandosi poi alla fuga a piedi.

All’arrivo dei militari del NORM – Sezione Radiomobile della Compagnia di Ancona la ragazza si era ormai dileguata ma, grazie alle indicazioni della vittima e alle immagini dell’impianto di videosorveglianza, è stata presto identificata: per lei è così scattata inevitabile la denuncia in stato di libertà per il reato di rapina impropria.

Il secondo episodio si è verificato nella nottata di sabato: i militari del NORM, impegnati in controlli alla circolazione stradale lungo la Via Flaminia, hanno fermato il veicolo Citroen C3 condotto dal 27enne, notando subito come questi fosse assolutamente poco lucido.

Hanno così deciso di sottoporlo all’accertamento etilometrico, il cui esito è stato impietoso: il tasso rilevato è stato infatti di 1.28 g/l. Per il giovane è così scattato l’immediato ritiro della patente e la denuncia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per il reato di guida in stato di ebbrezza.

Banner-Montecappone
Montecappone

1 Commento su Ruba superalcolici e scappa, mordendo l’addetto alla sicurezza: denunciata

  1. come faremmo se non potessero, più entrare in italia, questi bravi extracomunitari
    quanto ci mancherebbero!!!! (la sinistra che li appoggia vergogna)

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.