Rubano portafogli da un auto in sosta. I ladri: "Non troviamo lavoro e dobbiamo mangiare" | Password Magazine
Festival Pergolesi

Rubano portafogli da un auto in sosta. I ladri: "Non troviamo lavoro e dobbiamo mangiare"

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Questa mattina, intorno alle 11:00, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Jesi, hanno arrestato in flagranza di reato F.L., di anni 36, e B.P., di anni 50, entrambi nomadi residenti a Jesi, pluripregiudicati per furti.

Un Carabiniere in servizio a Jesi, libero dal servizio e in abiti borghesi, mentre transitava in via Verdi di Jesi, ha notato due uomini avvicinarsi a un Furgone Fiat Scudo parcheggiato in quella via e maneggiare in maniera strana vicino alla portiera lato passeggero del veicolo in sosta. Dopo aver preso qualcosa dal cassettino i due uomini si allontanavano velocemente, guardandosi attorno con fare agitato.

Insospettito il Carabiniere in borghese li ha seguiti avvisando la Centrale dei movimenti. Raggiunti e fermati da altri militari in Viale della Vittoria, i due nomadi sono stati perquisiti e trovati in possesso di denaro contante (poche decine di euro), poi accertato essere stato prelevato dal portafogli che avevano appena rubato. Rintracciato il proprietario del veicolo si è potuto appurare che era stato commesso un furto dai due nomadi con effrazione della portiera del furgone. Gli stessi ladri hanno poi confessato il furto giustificandosi che non trovano lavoro e che devono rubare per mangiare.

I due sono ristretti agli arresti domiciliari e domani  mattina si terrà il processo per rito direttissimo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.