San Floriano, al via il Palio con le campanelle. Fiera e Scampanada in centro | | Password Magazine
Banner Aprile IH Victoria

San Floriano, al via il Palio con le campanelle. Fiera e Scampanada in centro

JESI – Al via oggi il Palio di San Floriano, la kermesse di rievocazione storica che animerà le piazze e le vie del centro storico fino a domenica prossima, organizzata e promossa dall’Ente Palio San Floriano con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Jesi. Da questa mattina, in occasione della festa patronale, lungo Corso Matteotti sono dislocate le bancarelle della “Fiera delle campanelle“. Prevista intorno alle ore 16.00, la Scampanada de’ San Fiorà con ritrovo in piazza Federico II. Attesi oltre 500 bambini delle scuole primarie della città che, su iniziativa dell’Ente Palio San Floriano, hanno ricevuto in classe la loro prima campanella in ceramica da decorare e portare all’occasione.

Alle 16.30 partenza del corteo delle campanelle con i bambini e l’animazione di “San Floriano vs il Diavolo”. Intanto, alla Chiesa di San Nicolò, torna l’UNICEF con l’iniziativa “Adotta una Pigotta”, il concerto musicale a cura degli allievi del prof. Merli e la premiazione del progetto “Un tuffo nel passato: San Floriano incontra i bambini” che ha coinvolto ben 20 classi delle scuole primarie di Jesi e Vallesina.

Nel frattempo, a Palazzo dei Convegni, alle ore 17.30, inaugurazione della Mostra fotografica “Aesis, istantanee di un tempo” a cura del Circolo Fotografico M. Ferretti.
Alle 19.00 apertura delle taverne che concorreranno per il Piatto Tipico Medievale, tredici quest’anno in tutto compresa quella dell’Ente Palio San Floriano in piazza Indipendenza, al centro giovedì sera della cena medievale solidale pro-terremotati “Non lasciamoli soli” in collaborazione con la Consulta per la Pace.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.