San Sebastiano, la Polizia locale celebra il Patrono

La Polizia locale di Jesi. In foto anche il commissario PS Sica, il comandante Guardia di Finanza Falco e vigili del fuoco

JESI – Giornata di celebrazioni quella di ieri (lunedì 20 gennaio) per la Polizia locale di Jesi. In occasione di San Sebastiano, patrono del Corpo, celebrato anche a livello regionale ad Ascoli Piceno,  il vescovo Don Gerardo ha officiato una messa speciale presso la chiesa intitolata al Santo, nel quartiere Prato.

Ad assistere, il comandante della Polizia municipale Cristian Lupidi, insieme al vice Filippo Peroni e numerosi agenti. Presenti anche rappresentanti delle forze dell’ordine, tra cui il dirigente del Commissariato di Polizia di Stato di Jesi Mario Sica, il comandante della Guardia di Finanza di Jesi Antonio Falco e i vigili del fuoco.

Alla messa, ha preso parte tutto il quartiere Prato, comprese le associazioni e alcuni commercianti.

«Signore, aiutaci ad essere uno strumento attivo nelle tue mani, fa sì che dove è discordia io porti l’amore, dove è disperazione io porti speranza, dove è offesa io porti giustizia, così che aiutando gli uomini, nella loro quotidiana fatica, possa essere d’aiuto per chi mi sta accanto» sono alcuni dei versi della preghiera letta dal comandante Lupidi.

Il conferimento degli encomi ieri mattina ad Ascoli Piceno

In occasione della Giornata della Polizia locale, svoltasi ieri mattina ad Ascoli Piceno, tre appartenenti del Corpo della Municipale jesina hanno ricevuto dalla Regione Marche encomi «per essersi distinti in azioni e condotte meritevoli durante lo svolgimento delle loro funzioni». Si tratta del Commissario Anna Grasso, nota anche per aver seguito il progetto della prefettura sulla corretta detenzione dei cani, dell’Assistente Michele Zannini e dell’agente Michela Pierella. 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.