Scadenze Tosap e imposta pubblicità prorogate al 28 febbraio

JESI –  La Giunta comunale ha deciso di prorogare al 28 febbraio la scadenza per il pagamento della tassa occupazione suolo pubblico e dell’imposta comunale sulla pubblicità precedentemente fissata al 31 gennaio. La scelta è maturata per non gravare il contribuente di ulteriori pagamenti ravvicinati di tributi  dopo quelli della Tares e della mini Imu.

I contribuenti interessati riceveranno un bollettino di pagamento perla Tosape un bollettino per l’imposta comunale sulla pubblicità con l’indicazione dell’importo dovuto. In essi è prevista la scadenza del 31 gennaio di cui, pertanto, non si dovrà tener conto.

Resta confermato invece al 31 gennaio il termine ultimo per la presentazione di denunce di variazione o cessazione dell’imposta pubblicità.

La Sorit, concessionaria del Comune di Jesi, è a disposizione per ogni ulteriore informazione presso gli uffici ubicati in via Castelfidardo 11 (tel. 0731 214949).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*