“Scrittori leggono scrittori”, il terzo incontro dedicato a Dostoevskij

MOIE – Terzo appuntamento, giovedì 18 febbraio, alle ore 18, alla biblioteca La Fornace di Moie, della rassegna “Scrittori leggono scrittori”, organizzata dal Comune di Maiolati Spontini, tramite il consigliere delegato alla Cultura Sandro Grizi, e curata dagli intellettuali marchigiani Massimo Raffaeli e Francesco Scarabicchi, con letture di Giorgio Sebastianelli.

Una rassegna di grande successo, come dimostrato anche nell’ultimo incontro, quello in cui lo scrittore milanese Giuseppe Munforte ha presentato Morte a credito di Louis-Ferdinand Céline. Il romanzo al centro dell’appuntamento di giovedì è uno dei capolavori assoluti della letteratura di ogni tempo: Delitto e castigo di Fedor Dostoevskij. A parlarne sarà il giovane scrittore romano Andrea Caterini, che oltre a essere un apprezzato narratore è anche critico letterario. Ha pubblicato tre romanzi: Il nuovo giorno, La guardia e Giordano, e due libri di critica letteraria, “Il principe è morto cantando” e “Patna. Letture dalla nave del dubbio”. Ha curato opere di autori italiani come Enzo Siciliano e Franco Cordelli e cura la parte critica del semestrale «Achab». Collabora a quotidiani e periodici.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*