Scuola Martiri della Libertà, i genitori: «Chiarezza». Il Comune: «Cantiere a febbraio» | Password Magazine
Banner-Hedone
hedone

Scuola Martiri della Libertà, i genitori: «Chiarezza». Il Comune: «Cantiere a febbraio»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Immagine di repertorio

JESI- «Sindaco e Giunta, pur ribadendo la piena disponibilità ad un incontro, come chiesto con la precedente lettera aperta, ci vediamo costretti a proseguire il colloquio a mezzo stampa. Non abbiamo, infatti, ricevuto nessun invito al fine di avere un contatto diretto con l’amministrazione».

I rappresentanti dei genitori della Scuola Martiri della Libertà tornano a chiedere all’Amministrazione tempi certi sull’inizio dei lavori e quindi sul ritorno nel plesso in sicurezza dei bambini. «ribadendo la richiesta di essere costantemente informati sugli sviluppi del cantiere». Chiosano i genitori in un nuovo comunicato: «Vogliamo conoscere lo stato dell’intervento strutturale del plesso, se è terminato o meno, e lo stato dell’arte circa la gara per l’efficientamento energetico». E aggiungono: «Ci avete detto che questi ultimi (l’intervento e la gara per l’efficientamento energetico) dureranno sei mesi ma non quando inizieranno: poiché vorremmo la massima trasparenza, torniamo a chiedere se siete in grado di fornirci una tempistica sull’inizio dell’intervento».

I rappresentanti dei genitori a questo punto si domandano quando concretamente i loro figli potranno tornare in classe nel loro plesso, facendo ipotesi: «Dato che avete parlato di sei mesi siamo portati a pensare che i lavori partiranno entro marzo, per dare modo alla ditta di concluderli per l’inizio dell’anno scolastico e ai bambini e insegnanti di rientrare nel plesso con sicurezza per Natale 2022».
L’Amministrazione comunale non tarda a replicare: «Ci eravamo
assunti un preciso impegno nei confronti del dirigente scolastico, degli insegnanti e dei genitori: effettuare la gara d’appalto entro dicembre 2021 e assegnare i lavori che dovranno essere ultimati entro l’estate. È esattamente quello che sta accadendo. La gara è stata aggiudicata, si stanno completando le verifiche burocratiche previste per legge al fine di verificare il rispetto dei requisiti della ditta vincitrice, dopodiché, questione di giorni, sarà firmato il contratto e assegnati i lavori. Il cantiere partirà nel mese di febbraio e si completerà nell’arco dei sei mesi previsti dal contratto. Domani sarà contattato il dirigente dell’Istituto comprensivo Carlo Urbani – che ricomprende la primaria Martiri della Libertà – per concordare un incontro anche con la presenza dei rappresentanti dei genitori al fine di confermare il suddetto cronoprogramma e fornire tutte le informazioni che saranno richieste».

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.