Scuola Musicale "Pergolesi" Jesi: celebrazioni del 40ennale | Password Magazine
Banner Aprile IH Victoria

Scuola Musicale “Pergolesi” Jesi: celebrazioni del 40ennale

JESI – La Scuola Musicale “G.B.Pergolesi” di Jesi nel quarantennale di fondazione invita la cittadinanza allo spettacolo teatrale “Il cerchio di gesso del Caucaso” di Bertold Brecht, in programma sabato 10 giugno alle ore 21,15 al teatro Moriconi di Jesi. Lo spettacolo, ispirato al testo teatrale di Brecht e a un’antica leggenda orientale ripresa dall’autore e ambientata nel Caucaso,  parla della saggezza e dell’amore per un figlio anche se può arrivare da una donna che non è sua madre. Lo spettacolo sarà portato in scena dagli allievi della sezione teatro della Scuola musicale insieme agli allievi della sezione classica, ed è patrocinato dal Comune di Jesi che lo ha inserito nel cartellone di “Jesi E20 2017”. E’ realizzato anche grazie alla collaborazione della Fondazione Pergolesi Spontini che ha messo a disposizione il teatro Moriconi. “Il cerchio di gesso del Caucaso” rientra negli appuntamenti delle celebrazioni per i 40 anni dell’Istituto musicale jesino, nato nel 1976 e da allora punto di riferimento per l’insegnamento della musica, degli strumenti musicali, nonché trampolino di lancio verso la carriera concertistica al Conservatorio grazie alla convenzione stipulata con il “Rossini” di Pesaro.

In scena vedremo Andrea Anderlucci, Stefano Ballarini, Eleonora Dellabella, Rita De Rosa, Marta Dottori, Enrico Duca, Giada Lancioni, Maria Luce Merli, Cecilia Palombini, Stefano Piergigli coordinati alla regia da Michele Ceppi. Gli interventi musicali sono di Serena Stronati, Elisa Ciriacò, Riccardo Stronati, Chiara Santinelli, Sara Bonci, Virginia Barchiesi, Riccardo Bongiovanni, Alessandro Iencinella, Andrea Paladini, Tommaso Scarponi. Collaborazione tecnica a cura di Stefano Squadroni, Marco Santarelli, Michele Scaloni su progetto grafico di Stefano Ballarini.

L’ingresso è libero.

Info: www.scuolamusicalepergolesi.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.