Settembre mese mondiale dell'Alzheimer, l'impegno di Fidapa Jesi | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Settembre mese mondiale dell’Alzheimer, l’impegno di Fidapa Jesi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Settembre è il mese mondiale dell’Alzheimer. Oggi, giovedì 21 Settembre, è la giornata celebrativa istituita nel 1994 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dall’Alzheimer’s Disease International (ADI)
Un’occasione per fare il punto sulla situazione e sui problemi che provoca questa terribile malattia e che riguardano non solo i malati, ma anche familiari e tutto il mondo associativo che si muove per combattere questa ladra di cervelli che ruba ricordi ed emozioni.

Da tempo la Fidapa BPW ITALY sezione di Jesi è impegnata nel sensibilizzare e informare la comunità e le istituzioni di questa emergenza sanitaria e sociale.

Gli enti amministrativi e medici ma anche i cittadini sono chiamati ad agire in sinergia, per dare risposte concrete ai bisogni dei malati e dei loro familiari.
Migliorare i servizi creando una rete assistenziale intorno al malato e alla sua famiglia è obiettivo primario per non lasciarli soli ad affrontare il lungo e difficile percorso della malattia.

A Jesi, grazie al volere dell’Amministrazione comunale e alla collaborazione di varie associazioni locali tra cui la Fidapa, è ormai operativo da alcuni mesi il Centro Diurno per Malati di Alzheimer in via San Giuseppe 36. L’associazione femminile jesina– afferma Maria Daniela Morresi, Presidente Uscente– si è adoperata molto per sollecitare il Comune affinché aprisse il Centro. Con una serie di iniziative – continua la Morresi –abbiamo contribuito all’acquisto degli arredi interni. In questa giornata così importante – conclude la Presidente Fidapa sezione di Jesi – come associazione ci premeva manifestare la nostra vicinanza e la nostra sensibilità nei confronti di chi soffre per colpa di questa terribile malattia”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.