Si accende il Natale lungo viale della Vittoria: un chilometro e mezzo di luci | Password Magazine
Banner-StudioGamma
studiogamma

Si accende il Natale lungo viale della Vittoria: un chilometro e mezzo di luci

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Il Viale della Vittoria, l’arteria principale nel cuore della città, anche quest’anno sarà illuminato per le festività natalizie. Con una novità rispetto allo scorso anno: le luminarie saranno accese per un tratto di un chilometro e mezzo. Questo grazie al Comitato “Jesi Vittoria”, nelle persone di Luciano Pacenti, Marco Raffaeli, Lorella Brocani, Barchiesi Francesco e tutti i componenti, che per il secondo anno consecutivo si sono adoperati alla fattibilità e successiva installazione delle luminarie lungo tutto il Viale della Vittoria.

Si coglie l’occasione per esprimere la massima gratitudine per il contributo del Comune di Jesi e quello delle attività commerciali che hanno aderito a tale iniziativa atta a rendere il Viale più
accogliente. Oltre all’installazione delle luminarie, i commercianti del Comitato si stanno adoperando a rendere magica l’atmosfera con proprie iniziative. Un plauso in particolare va al Prof. Massimo Ippoliti che a titolo totalmente gratuito, ha contribuito con la creazione di un logo personalizzato del Comitato “Jesi Vittoria”.

Nel frattempo il Comitato sta già lavorando agli obiettivi del 2022. Su tutti, tiene alta l’attenzione la questione della ultimazione dei lavori – già iniziati – per riqualificare Viale della Vittoria. Molte
iniziative sono in cantiere, con la speranza e l’obiettivo di avvicinare anche altri commercianti, che al momento hanno deciso di non partecipare all’iniziativa di quest’anno.

Per ora, godiamoci un altro significativo risultato, che vestirà a festa Viale della Vittoria a partire dalla sera di venerdì 3 dicembre: 1 chilometro di luci.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.