Si è spento il sorriso di Graziella, Vallesina in lutto | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Si è spento il sorriso di Graziella, Vallesina in lutto

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

CASTELBELLINO – La notizia della scomparsa di Graziella Bernardi, 53 anni, di Castelbellino, ha sconvolto tutta la comunità e lasciato un vuoto in tutti coloro che la conoscevano. Graziella è scomparsa prematuramente e all’improvviso, sabato scorso. Una donne forte, tenace e onesta che ha combattuto per il diritto alla salute del corpo e dello spirito. Sempre in prima linea per difendere gli ideali in cui credeva, ha dato molto alla comunità con impegno ed energie. Fondatrice dell’associazione “Oltre”, che promuoveva corsi e convegni sul territorio, era anche una nostra cara lettrice e veniva spesso qui in redazione. Ci teneva aggiornati sul suo lavoro, ci informava degli eventi che stava organizzando, con un entusiasmo contagioso. Amava poter fare qualcosa per gli altri, migliorare le condizioni di vita delle persone. Graziella era anche socia dell’Acu Marche e impegnata nel Comitato per il Controllo Discarica La Cornacchia. Molti la ricordano come una persona positiva, solare: dietro quel sorriso, nascondeva le ombre di un male che non le dava pace. Ieri pomeriggio, si sono svolti i funerali presso la chiesa di Santa Maria Ausiliatrice di Castelbellino Stazione. Addio Graziella, moglie e mamma di una giovane figlia. La redazione si unisce al dolore dei tuoi familiari. Sarai sempre un esempio da ricordare, per tutti noi. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.