Skating in centro, la Polizia ferma e identifica quattro giovani | Password Magazine
Festival Pergolesi

Skating in centro, la Polizia ferma e identifica quattro giovani

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESIUn tranquillo pomeriggio jesino, rovinato dall’irruenza di un gruppo di giovani ragazzi in giro con i loro skateboard.

La Polizia Municipale, ricevendo diverse segnalazioni da parte dei cittadini, é subito accorsa per interrompere le corse dei ragazzi che si aggiravano per le vie del Centro Storico, soffermandosi in particolar modo in piazza Pergolesi. Il gruppo di giovani, probabilmente tutti minorenni, avevano ben pensato di correre, col rischio anche di danneggiare, le scalinate della nuova piazza e l’intero Corso Matteotti, scambiandole per una pista da skate.

Il trambusto é stato quindi presto fermato dalle forze di Polizia: solamente quattro ragazzi sono stati fermati.

Gli altri componenti del gruppo, che contavano tra i sei o sette ragazzi, sono riusciti a sfuggire passando per la Galleria ex-Gabrielli, che da Corso Matteotti si affaccia verso via Mura Occidentali.

I due fermati sono stati quindi identificati e messi al verbale, ravveduti oltretutto in merito all’uso obbligatorio di mascherine dopo le ore 18, nei luoghi e nei contesti in cui si possono sviluppare assembramenti.

 

E proprio per ricordare l’obbligo della mascherina, nei prossimi giorni verrá trasmesso in filodiffusione un messaggio che invita alla prudenza e al rispetto delle norme anti-Covid, da parte del comandante della Polizia locale Cristian Lupidi.

 

A cura di Giovanna Borrelli

2 Commenti su Skating in centro, la Polizia ferma e identifica quattro giovani

  1. AVEVO GIà AVVISATO I CARABINIERI, PRIMA CHE PIAZZA PERGOLESI FOSSE INAUGURATA MA NESSUNO SI è MOSSO . MA I VIGILI DEVONO ESSERE AVVERTITI DALLE PERSONE CHE PASSEGGIANO ??? OPPURE VISTO CHE NON è LA PRIMA VOLTA CHE ACCADE PRESIDIARE IL BENE COMUNE. GLI AUSILIARI PER CONTROLLARE I PARCHEGGI LI HANNO MESSI PER FARE CASSA METTESSERO ANCHE DEI VIGILI A PRESIDIARE

  2. marciapiedi lungo via Martin luter Kingston all’altezza delle scuole ed asili ed in via le verdi sono talmente rotti da far paura chi ci cammina, svegliatevi avete avuto fiducia

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.