Solidarietà Vallesina, privato dona olio e pasta per gli assistiti | Password Magazine

Solidarietà Vallesina, privato dona olio e pasta per gli assistiti

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – L’associazione “Solidarietà in Vallesina” vive grazie non solo alle ditte che offrono i loro prodotti ma anche grazie all’aiuto che riceve da singoli cittadini. Ne è l’esempio della ditta Antonio Gambini che, a natale 2016, ha offerto mille litri di latte che è stato distribuito alle famiglie disagiate che sono aiutate dall’organizzazione assistenziale e dalle Caritas nei 14 comuni del territorio della vallata dell’Esino.

In questi giorni un altro jesino ha donato a Solidarietà in Vallesina 200 litri di olio extra vergine e 300 chili idi pasta, prodotti particolarmente utili ed importanti  per la distribuzione di cibo alle associazioni che collaborano e che provvedono alla consegna agli assistiti. Il gesto generoso è stato compiuto  dal rag. Massimo Stronati presidente delle Confcooperative Marche e presidente di un importante consorzio nazionale di oltre mille società che aderiscono sempre alla Confederazione. Il rag Stronati tempo fa aveva visitato il nostro magazzino e si era reso conto della nostre problematiche ed allora si è sentito in dovere di fare questa generosa donazione.

E’ un segno particolare e tangibile che dimostra come i singoli cittadini e la collettività della Vallesina  hanno compreso quanto la nostra associazione sta facendo da tre anni ormai con la collaborazione di circa 40 aziende della Vallesina che garantiscono derrate alimentari.

Il presidente ed il consiglio di amministrazione dell’associazione “Solidarietà in Vallesina” rivolgono un sentito ringraziamento al rag. Stronati che ha offerto questi prodotti con tanta generosità personale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.