Sonia Bergamasco al Teatro Pergolesi con lo spettacolo il «Quaderno di Sonia» | Password Magazine
Festival Pergolesi  

Sonia Bergamasco al Teatro Pergolesi con lo spettacolo il «Quaderno di Sonia»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Sonia Bergamasco sarà protagonista al XXI Festival Pergolesi Spontinidomenica 26 settembre ore 21 al Teatro Pergolesi di Jesi, con lo spettacolo musicale il “Quaderno di Sonia. Appunti lunari e canzoni terrestri”.

Tra le interpreti italiane di maggior successo degli ultimi anni, l’attrice reciterà le poesie scritte in gioventù raccolte nel libro che dà il nome alla rappresentazione teatrale, in un coinvolgente dialogo in musica con il compositore Fabrizio de Rossi Re, autore delle musiche, ed inoltre al pianoforte e alla voce, e con il musicista Fabio Battistelli, al clarinetto e clarinetto basso. Note e parole si fonderanno in un viaggio autobiografico nel quale il suono vestirà i sentimenti e i ricordi dell’adolescenza della protagonista, che si racconterà tra intimità e ironia, con la forte personalità, la contagiosa energia e la magnetica espressività amate del pubblico a teatro, sul grande e piccolo schermo.

Entrata nei cuori degli spettatori con i personaggi di Livia nella fiction “il Commissario Montalbano” e della dottoressa Sironi nel film “Quo Vado” con Checco Zalone (per il quale ha ricevuto il premio Flaiano come interprete dell’anno), Sonia Bergamasco ha debuttato con Giorgio Strehler e ha lavorato con Carmelo Bene, consacrandosi al cinema nei ruoli dell’attrice tradita nella pellicola “L’amore probabilmente” di Giuseppe Bertolucci, della terrorista in “La meglio gioventù” di Marco Tullio Giordana (che le è valso il Nastro d’Argento nel 2004), della mamma apprensiva di “Io e te” di Bernardo Bertolucci. Il pubblico tifernate avrà l’opportunità di ammirare la poliedricità di un’artista completa, con un talento che in carriera le ha permesso di riscuotere consensi come attrice, regista, musicista, cantante e scrittrice, aggiudicandosi tra gli altri riconoscimenti anche il Premio Alida Valli come migliore attrice non protagonista al Bari International Film Fest e il Premio Ciak d’oro.

Nella stessa giornata di domenica in due turni, alle ore 10 e alle ore 16, nel centro storico di Maiolati Spontini il Festival Pergolesi Spontini propone una iniziativa dedicata ai bambini: si tratta di una caccia al tesoro musicale, tra musica live e indizi tutti da scoprire, sulle tracce del giovane Gaspare Spontini per scoprirne, giocando, la figura e l’opera del compositore di Maiolati, tra mappe, indizi, enigmi e musica dl vivo. Premio finale per tutti gentilmente offerto dallo sponsor tecnico Mitama By Incall Spa. Vi collaborano TreePark, il Comune di Maiolati Spontini e Istituto Comprensivo Carlo Urbani di Moie (indirizzo musicale) con il contributo di Regione Marche – progetti speciali per lo spettacolo dal vivo “Verso Spontini 2024”.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.