Sono in isolamento ma escono e vanno in spiaggia: ritrovati dai carabinieri | Password Magazine
Festival Pergolesi

Sono in isolamento ma escono e vanno in spiaggia: ritrovati dai carabinieri

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Carabinieri

SENIGALLIA – Decidono di lasciare la struttura di accoglienza per fare una passeggiata in città. Fin qui tutto bene se non fosse che i due fossero in isolamento fiduciario. Sono stati ritrovati dai carabinieri i due iracheni che, tenuti in stanze separate perché contagiati dal coronavirus o con il sospetto di averlo contratto, se ne sono andati a fare due passi sulla Spiaggia di Velluto. Il fatto è avvenuto sabato sera: a denunciare al 112 la sparizione dei due, la struttura di accoglienza dell’anconetano che li ospitava.

I due stranieri, di 22 e 20 anni, sono stati rinvenuti dai militari lungomare e multati ciascuno per 400 euro. Poi sono stati ricondotti alla struttura dove alloggiavano, dove resteranno fino al completamento dell’isolamento.

1 Commento su Sono in isolamento ma escono e vanno in spiaggia: ritrovati dai carabinieri

  1. poverini pure loro dovevano andare al mare!!!!
    chiusi in cella altro che isolamento fiduciario. subito rimpatrio.
    questo è il nuovo terrorismo che stiamo subendo svegliamoci

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.