«Sono stato aggredito e picchiato in via Setificio»: lo sfogo sul web | Password Magazine
Festival Pergolesi

«Sono stato aggredito e picchiato in via Setificio»: lo sfogo sul web

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Mostra le foto dopo il pestaggio (così racconta) e le diffonde sul web. «Un giovane mi ha aggredito e picchiato in via Setificio»: a parlare è un uomo, straniero, che riferisce di essere stato inseguito e colpito da un ragazzo anche lui straniero intorno alle 21 di giovedì sera. «Mi ha ferito alla testa, alla mano e alla spalla». Secondo quanto denunciato in rete, l’aggressore era in stato alterato e avrebbe agito per motivi personali: «È fuggito prima che arrivasse la Polizia  – racconta -. Mi ha tolto con forza la collana e ha provato a prendermi il cellulare dalla tasca». L’uomo riferisce di essersi rivolto anche alle forze dell’ordine per denunciarlo. «Ora – dice – sto ricevendo cure».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.