Soroptimist, inaugurazione e via alle attività del club jesino | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Soroptimist, inaugurazione e via alle attività del club jesino

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Sala del Lampadario gremita sabato sera al Circolo Cittadino per il conviviale d’inaugurazione della sezione jesina del Soroptimist International.  Un’associazione mondiale di donne, che rappresentano categorie professionali diverse, impegnate nella promozione dei diritti umani e del potenziale femminile, attraverso la rete globale delle socie e la cooperazione internazionale.  Presidente del gruppo jesino, già composto da oltre venti socie,  Francesca Beolchini.
Dopo 90 anni esatti dall’arrivo anche in Italia, nasce così il club anche a Jesi, nell’ambito di una tre giorni di iniziative, che hanno abbracciato tutto il fine settinana.

Madrina per l’occasione è stata Maria Luisa De Angelis, assistita dalla coadiutrice Maria Adelaide Talevi,
Alla cerimonia, svoltasi nel pomeriggio a Palazzo Pianetti e patrocinata dal Comune di Jesi, è intervenuta Britt Nordgreen, componente del Comitato Borse di Studio di Federazione, che ha consegnato la charte, ossia lo statuto che sancisce l’atto di nascita dei nuovi club, alla presenza della presidente dell’unione italiana di Soroptimist, Patrizia Salmoiraghi.

Durante il conviviale, è stata trasmessa la prima puntata del social documentario Res Pubblica, il nuovo progetto editoriale di Password Magazine, condotto da Marco Torcoletti con la regia di Matteo Baleani. Per festeggiare, dopo gli scambi di doni con le rappresentanti dei club Soroptimist di altre città d’Italia, una maxi torta a base di meringa di Bardi.

Il Soroptimist International, realtà nata negli Usa nel 1921 e diffusa in 132 paesi, con oltre 3000 club e circa 75mila socie. Se il Soroptimist International d’Italia ha una sua rappresentante nel Comitato Nazionale di Parità presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento Pari Opportunità e presso il MIUR (Ministero Istruzione Università Ricerca), il Soroptimist International è riconosciuto da importanti Agenzie dell’ONU e la Federazione Europea partecipa ai lavori della Commissione ONU per la condizione delle donne, contribuisce ai lavori del Comitato per l’eliminazione di tutte le forme di discriminazione nei loro confronti e gode di uno status partecipativo al Consiglio d’Europa. Inoltre, è rappresentata presso l’OSCE a Vienna ed è membro effettivo della Lobby Europea delle Donne.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.