Sorpreso con la droga dalla Polizia, giovane pusher agli arresti | Password Magazine
Banner4Baffi

Sorpreso con la droga dalla Polizia, giovane pusher agli arresti

Nell'appartamento, la Polizia ha trovato 3 barattoli di marijuana e tutto il materiale per il confezionamento dello stupefacente.

ANCONA – Spacciava droga, giovane finisce agli arresti. Durante i consueti giri di controllo sul territorio, la notte scorsa, intorno le 2, le Volanti hanno fermato e sottoposto a controllo un’auto di piccola cilindrata con a bordo tre giovani italiani. Ad insospettire gli agenti, la brusca accelerata del veicolo alla vista delle ‘bianco celesti’, imboccando via De Gasperi.

Alla volante non è sfuggita questa manovra né tanto meno il fatto che dal finestrino posteriore venisse gettato via un involucro.
Raggiunta via De Gasperi, i poliziotti sono riusciti a bloccare la macchina e a procedere al controllo degli occupanti. In particolare l’attenzione delle forze dell’ordine veniva subito attratta dal ragazzo seduto dietro, che si mostrava agitato.
WhatsApp Image 2020-07-29 at 15.34.00
Contestualmente un’altra Volante della Polizia si metteva alla ricerca di ciò che era stato gettato dal finestrino: così, poco dopo, veniva rinvenuto in mezzo alla strada il pacchettino buttato che  si presentava come un involucro in cellophane contenente sostanza stupefacente del tipo marijuana del peso complessivo di circa 6 grammi.
Dopo una rapida indagine e compreso chi fosse il proprietario, i poliziotti hanno pensato di estendere il controllo anche all’abitazione di quest’ultimo: qui rinvenivano ulteriori 3 barattoli in vetro chiusi ermeticamente e contenenti  rispettivamente  altra marijuana dal peso complessivo di circa 57 grammi , 4 grammi e 2 grammi e tutto l’occorrente per il confezionamento dello stupefacente.
Alla luce di quanto sopra i Poliziotti traevano in arresto il giovane, età 24 anni,  per i reati di spaccio e posto a disposizione dell’A.G. Poco fa è terminata l’udienza di convalida dell’arresto  con la condanna a 6 mesi con pena sospesa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.