Spari a Staffolo, uomo cacciava in divieto e senza porto d'armi | | Password Magazine

Spari a Staffolo, uomo cacciava in divieto e senza porto d'armi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

STAFFOLO – Sabato scorso, i Carabinieri di Staffolo sono intervenuti su segnalazione di alcuni cittadini che avevano segnalato al 112 di aver sentito dei colpi di arma da fuoco in via Cavalline di Staffolo.

Giunti sul posto i militari della stazione locale hanno trovato un uomo di 61 anni, B.F., italiano e  residente a Cingoli, in possesso di un fucile da caccia e di un fagiano morto, abbattuto poco prima.

Al termine degli accertamenti è stato appurato che l’uomo non era in possesso del porto d’arma da fuoco e inoltre in quella data la caccia era vietata.

Per questo l’uomo è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per abbattimento di selvaggina in periodo vietato e porto abusivo di arma da sparo. Il fucile e il fagiano sono stati sequestrati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.