Stalker evade dai domiciliari ma non sfugge ai carabinieri: arrestato | | Password Magazine

Stalker evade dai domiciliari ma non sfugge ai carabinieri: arrestato

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Ieri mattina i carabinieri del nucleo radiomobile hanno arrestato per evasione un albanese di 28 anni, residente a Jesi, E. G..

Verso le 5.30 presso la Centrale operativa giungeva l’allarme su un detenuto albanese agli arresti domiciliari, arrestato, agli inizi di ottobre, nella provincia di Macerata per stalking, a cui era stato applicato il braccialetto elettronico e che, dopo aver provocato l’effrazione del dispositivo, si era allontanato da casa.

Allertate tutte le pattuglie in circuito, dopo circa un’ora un equipaggio del nucleo radiomobile localizzava l’uomo nei pressi della stazione ferroviaria, dichiarandolo immediatamente in arresto.
Nella stessa mattinata di ieri, il giudice del Tribunale di Ancona, dopo aver convalidato l’arresto, disponeva nuovamente gli arresti domiciliari per il 28 albanese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.