«Stazione autocorriere, servizi igienici pubblici assenti o non funzionanti» | | Password Magazine

«Stazione autocorriere, servizi igienici pubblici assenti o non funzionanti»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – La situazione dei servizi igienici pubblici alla stazione autocorriere è oggetto di un’interpellanza presentata dal consigliere comunale del PD Jesi Andrea Binci.
Con il documento, il consigliere intende chiedere all’Amministrazione comunale «quali provvedimenti ha inteso adottare o come intende trattare la questione relativa ai servizi igienici pubblici, alla luce delle criticità». Servizi assenti o non funzionanti hanno infatti contribuito a creare una situazione di certo «non accettabile – sostiene Binci –  per la quantità di persone che arrivano e partono dalla nostra città, oltre al personale degli autisti».  A questo si aggiunge che «le stesse compagnie di trasporto hanno sollevato il problema di avere dei servizi igienici adeguati per la stazione delle autocorriere cittadina».

 

 

Per il consigliere «tra le modalità di trasporto più utilizzate per raggiungere la nostra città c’è sicuramente il servizio di autocorriere, per lavoratori pendolari e per turisti» e «nella stazione cittadina non sono presenti dei servizi igienici pubblici, ma al massimo ci sono quelli della pizzeria, se e quando funzionanti».

 

Inoltre « in sede di bilancio era stata presentata da parte del gruppo del Partito Democratico la richiesta di anticipare la riqualificazione straordinaria dei servizi igienici pubblici al 2020, ma purtroppo tale proposta non è stata accolta – si legge nel documento – più in generale i servizi igienici pubblici della città si trovano in uno stato di completo abbandono, a partire da quelli in Viale della Vittoria». Da poco ristrutturati invece quelli della stazione ferroviaria.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.