Saltamartini: «Stop uso AstraZeneca per persone con meno di 60 anni» | Password Magazine

Saltamartini: «Stop uso AstraZeneca per persone con meno di 60 anni»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

REGIONE – AstraZeneca raccomandabile solo per gli over60. È quanto emerso durante la conferenza tra governo e Regioni che si è svolta ieri sera, riunita alla luce delle determinazioni dell’Ema.

«È stata convocata alle ore 20 la Conferenza Stato Regioni con i Ministri Gelmini e Speranza, il Commissario Figliuolo e il direttore dell’Istituto superiore di sanità dott. Locatelli – fa sapere l’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini -. La conferenza è stata riunita per valutare l’uso di AstraZeneca, alla luce delle determinazioni dell’Ema, secondo cui sarebbe raccomandabile solo per le persone con più di 60 anni».

Spiega l’assessore: «Sono state infatti osservate trombosi venose cerebrali e di organi addominali con una diminuzione delle piastrine per le persone con meno di 60 anni, senza la dimostrazione dell’esistenza del nesso di causalità diretta con i decessi.

Tutti i sintomi – è stato detto- sono stati osservati dopo la prima dose e, pertanto, è possibile somministrare il richiamo con AstraZeneca.

Conseguentemente si dovranno aprire gli slot delle persone da 60 a 70 anni con il siero AstraZeneca».

Da questa mattina, quindi, non sarà più somministrato AstraZeneca alle persone con meno di 60 anni.

«So perfettamente che questa decisione crea ulteriore allarme e insicurezza – dichiara l’assessore- ma ritengo doveroso fornire informazioni tempestive e soprattutto fondate dalla partecipazione diretta alla conferenza».

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.