Strade, verde, aree scolastiche: un lungo elenco dei lavori | | Password Magazine

Strade, verde, aree scolastiche: un lungo elenco dei lavori

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Interesseranno tutta la città gli interventi di manutenzione ordinaria disposti dall’Area Servizi Tecnici per ripristinare il decoro urbano e le condizioni minime di sicurezza delle infrastrutture stradali che saranno eseguiti dai 7 operai assunti a tempo determinato.

La Giunta comunale, nella sua ultima seduta, ha infatti approvato il piano di interventi per una spesa di poco superiore ai 60 mila euro, autorizzando le tipologie dei lavori su strade, verde e aree scolastiche.

Per la manutenzione delle strade urbane ed extraurbane le attività riguarderanno la chiusura delle buche, il ripristino degli avvallamenti, la funzionalità dei manti d’asfalto, il riallineamento delle cordonate di aiuole e marciapiedi, il ripristino delle pavimentazioni, le sbanchinature delle strade extraurbane, con pulizia dei fossi e dei canali di scolo delle acque meteoriche. Interessate viale della Vittoria, l’area attorno all’ospedale Carlo Urbani, le aree di  via San Francesco e strade limitrofe, via Gramsci, via San Pietro Martire, piazzale San Savino, i quartieri San Giuseppe e Prato, la zona di via Roma, molte strade extraurbane.

Relativamente alla manutenzione del verde di pertinenza stradale le attività riguarderanno la potatura delle siepi e delle alberature di alto fusto poste lungo le arterie stradali e la rimozione del verde lungo gli spartitraffico in ambito urbano con sostituzione mediante teli pacciamanti e sovrastante ghiaia. Tra le strade coinvolte viale dell’Industria e via Silone alla zona industriale, viale del Lavoro e via De Gasperi, viale Don Minzoni, via XX Luglio e via Cupramontana.

Infine, per le aree di pertinenza degli edifici scolastici, si procederà alla potatura di alberi e siepi, al ripristino delle recinzioni, alla manutenzione di giochi ed arredi. Coinvolte tutte le aree verdi scolastiche.

I lavori prenderanno il via non appena espletate le procedure per l’assunzione a tempo determinato dei 7 operai coinvolti nel progetto e si protrarranno per diversi mesi. “Si tratta – sottolinea la Giunta – di interventi configurabili come opere di manutenzione ordinaria, ma che assumono carattere straordinario per la particolare intensità delle attività richieste”. Una situazione questa, ha evidenziato l’Area Servizi Tecnici “dovuta alle condizioni meteorologiche particolarmente avverse verificatesi durante l’inverno appena terminato che hanno provocato danni alle infrastrutture stradali urbane ed extraurbane, alle pertinenze ed alle aree verdi, andando ad inserirsi all’interno di un quadro manutentivo fortemente compromesso sia dalle abbondanti nevicate verificatesi nell’inverno 2012, sia dalla scarsa manutenzione degli ultimi anni dovuti alla pesante riduzione dei fondi pubblici”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.