Stroncato da influenza, si è spento Giorgio Piccioni storico portiere di Villa Serena | | Password Magazine

Stroncato da influenza, si è spento Giorgio Piccioni storico portiere di Villa Serena

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Si è spento all’improvviso Giorgio Piccioni, 58 anni, storico portiere di villa Serena.

L’uomo, residente a Cupramontana e dipendente da circa 20 anni alla Clinica, accusava da circa una settimana dei sintomi influenzali e per questo aveva deciso di trascorrere a casa qualche giorno di riposo. Il quadro clinico è però precipitato ieri (lunedì) sera quando Giorgio che abitava a due passi dalla clinica privata, è uscito di casa in preda a un malore, cercando aiuto presso il reparto di Medicina della struttura dove è stato subito ricoverato. Il suo cuore è andato in arresto e vani sono stati i tentativi di rianimarlo.

Piccioni lascia la moglie e due figli. A causa della sua assenza la portineria era chiusa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.