Studenti e pedoni a rischio. Strisce pedonali vicino la Scuola "Savoia" ancora assenti | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Studenti e pedoni a rischio. Strisce pedonali vicino la Scuola "Savoia" ancora assenti

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – La dirigente e i docenti della scuola secondaria di primo grado “Savoia” di Jesi segnalano una situazione di pericolo per gli studenti e in generale per i pedoni che perdura dallo scorso mese di marzo quando, all’indomani dei lavori di riqualificazione dell’Arco Clementino e di riasfaltatura della sede stradale, sono scomparse le strisce pedonali sia in via Roma che in viale Cavallotti. Nonostante la segnalazione agli Uffici comunali competenti, effettuata prima della fine del precedente anno scolastico, non sono state più ripristinate le condizioni, garantite appunto dalle strisce pedonali, per un attraversamento in sicurezza dell’area a ridosso della sede della scuola “Savoia”, al civico 96 di corso Matteotti, di fronte all’Arco Clementino. Con l’imminente ripresa delle attività didattiche, il prossimo 14 settembre, si riproporrà una situazione potenzialmente di forte pericolo che ha già visto, nei mesi passati, pedoni attraversare dove prima erano disegnate le strisce e auto procedere, mancando la segnalazione a raso, a velocità sostenuta.

È stata ridisegnata la segnaletica all’inizio di via Vittorio Veneto, dove è indicata anche la nuova corsia per le biciclette ma le strisce sono scomparse sia davanti alla pensilina degli autobus di viale Cavallotti sia in cima a via Roma: punti nevralgici per il transito pedonale.

Dirigente e docenti chiedono quindi al Comune di ripristinare prima dell’avvio del nuovo anno scolastico le condizioni minime di sicurezza.

 

Comunicato da: Istituto ISTITUTO COMPRENSIVO JESI “LORENZO LOTTO”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.