Super Bianca batte tutti: oro ai campionati italiani assoluti d'atletica | Password Magazine
Festival Pergolesi

Super Bianca batte tutti: è oro ai campionati italiani assoluti d’atletica

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Bianca Marini vince l'oro a Jesolo

JESI – «Lo sport mi ha reso la persona che sono». Così Bianca Marini, 20 anni, campionessa jesina dell’atletica paralimpica con i colori dell’Anthropos di Civitanova, di rientro da Roma dove nel fine settimana ha preso parte ai campionati di società organizzati da Fispes, conquistando due argenti nei 200 e 100 metri e un oro nei 400.
Lei è «super Bianca», così la chiamano, tanta è la sua grinta e determinazione. Solo tre anni fa conquistava il podio ai campionati mondiali giovanili a Nottwill, in Svizzera, fermando il tempo a 3’47” negli 800 metri categoria T35 e stabilendo così un nuovo record mondiale assoluto. L’anno successivo  un infortunio la costringeva a fermarsi, fino alla preparazione per gli europei in Finlandia e i mondiali in Svizzera: «Quella volta non sono finita sul podio – racconta la campionessa -, ma ho sfilato come portabandiera alla cerimonia d’inaugurazione e ho avuto modo di apprezzare la tanta partecipazione».
Solo il lockdown tiene di nuovo Bianca di nuovo lontana dalla pista: «Di nuovo infortunata, ho impiegato il tempo a casa per recuperare e rimettermi in forma – prosegue -. Correvo intorno al perimetro di casa, volevo essere pronta per la prossima gara». L’occasione è arrivata a settembre, a Jesolo, con i campionati italiani assoluti Fispes.

Bianca brilla di nuovo in pista e nei 400 metri conquista l’oro:

«Lungo la corsa sono caduta due volte ma – dice –  mi sono sempre rialzata e ho continuato fino a tagliare il traguardo». Un percorso fatto di tanti sacrifici ma anche di soddisfazioni, condivisi con la famiglia e con l’allenatore Andrea Donninelli.

«Devo molto a questa disciplina, per me è forza – ci racconta Bianca -.  Ora però sto pensando di abbandonare l’agonismo per dedicarmi agli studi».

L’altra passione dell’atleta jesina è infatti eccellere anche a scuola. Diplomata al Liceo Classico Vittorio Emanuele II di Jesi, ora è iscritta all’Università: «Frequento a Forlì il corso di Laurea in Scienze Internazionali e Diplomatiche – racconta Bianca -. Ho scelto il percorso di studi interamente in inglese: forse sarà più complicato ma a me piacciono le sfide!». E sul futuro: «Continuerò a fare atletica, perché è una parte di me: mi ha reso la persona che sono, devo tantissimo a questo sport, mi ha formata e la porterò sempre nel cuore».

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.