Suprema di tonno: piatto versatile, facile e nutriente

INCONTRIAMOCI IN CUCINA

A cura della dott.ssa Letizia Saturni –Nutrizionista e Health Coach

La Suprema

Cosa c’è di interessante nel Nostro amico piatto? Lo avete riconosciuto?

Si, è il mio Piatto che questa volta accoglie una suprema di tonno con cipolle e patate.

Il tonno è un pesce estremamente versatile, facile e veloce da preparare oltre ad essere di grande interesse nutrizionale per il corretto apporto di grassi ed in particolare di omega3 – il grasso amico del cuore.

Quando un trancio di tonno è unito a cipolla e patate diventa un ghiotto piatto unico che può essere proposto sia a cena che come alternativa per il nostro pranzo-di-lavoro!

Quale piatto unico nutrizionalmente corretto garantisce infatti proteine [tonno] , carboidrati [patate] e si impreziosisce di fitonutrienti quali minerali (zolfo, ferro, manganese, fosforo …), vitamine, flavonoidi e glucochinina – ormone vegetale con azione antibatterica. Fidatevi, parola di Nutrizionista Health Coach!

INGREDIENTI – per 4 persone

4 filetti di tonno (180g cadauno)

4 cipolle rosse medie

4 patate medie

1bicchiere di vino bianco

Olio di oliva

Sale

Scaldare il forno a 200°C.

Sbucciate e tagliate a fettine sottile le patate, lavatele ed asciugatele.

Ponetele in una pentola con acqua fredda e dall’inizio dell’ebollizione fate cuocere per 5 minuti; scolate e sciacquate con acqua fredda per eliminare l’amido in eccesso; condire con olio.

Nel frattempo

  • Stufate per circa 10 minuti a fuoco basso, la cipolla tagliata a fettine sottili ed unita a olio, origano ed una spolverata di sale;
  • Disponete le 4 fette di tonno in una pentola rivestita con carta da forno e cospargetele con polvere di ginepro.

Quando il forno a raggiunto al temperatura indicata ricoprite le singole fette di tonno prima con uno strato di cipolla stufata e sopra disponete le fette di patata; bagnate con vino bianco.

Infornate e lasciate cuocere per almeno 25 minuti.

Aggiungo due note!

La prima – mi raccomando il trancio di tonno al cuore deve rimanere rosato altrimenti risulterà stoppaccioso e dunque non eccedete nella cottura.

La seconda – riscaldate la serata servendo un calice di Tocai friulano. Un vino di colore giallo paglierino dal profumo delicato, raffinato con sentori di mandorla che in bocca saprà esaltare la palatabilità della nostra suprema di tonno.

Buon Appetito 😉

Per appuntamento: 347 4351576 – www.letiziasaturni.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*