Tagliate con la motosega oltre 200 piante di visciola, danni all'azienda di Serra de'Conti | | Password Magazine

Tagliate con la motosega oltre 200 piante di visciola, danni all’azienda di Serra de’Conti

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

SERRA DE’ CONTI – Danneggiate nella notte circa 200 piante di un’azienda agricola di Serra de’Conti. Si tratta de Le Cantine del Cardinale, nota sopratutto per la visciola. Una piccola azienda a conduzione familiare che per la qualità dei loro prodotti si stava facendo strada in Italia e nel Mondo.

«Siamo stati vittime di una cattiveria inaudita, non riuscendo a distruggerci in altro modo ci hanno distrutto il campo tagliando con motosega tutte le piante – scrive l’azienda sulla loro pagina Facebook –
Chiedo a voi tutti di aiutarci contattandoci se avete visto qualcosa di strano. Vi prego non lasciamo che così tanta cattiveria possa rimanere impunita». L’azienda si è rivolta ai carabinieri per sporgere denuncia. Intanto, l’intera comunità si è stretta intorno ai titolari, Luca e Giselle Cardinali, che hanno lanciato l’appello di aiuto via social. Si sta già organizzando un crowdfounding: «Per l’azienda è un momento drammatico, perché questo vuol dire chiudere l’azienda e mettere quattro persone nei guai seri. Ovvero, senza il lavoro di una vita – dicono sui social – Hanno tolto all’azienda la possibilità di vivere. Hanno tolto la possibilità a 4 persone di sostenersi, di vivere, di lavorare, di avere una dignità, di proseguire nel normale svolgimento delle loro vite. Non lasciamoli soli». L’attività inizierà a partire da sabato, presto pubblicheremo tutti i dettagli per chi volesse contribuire.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.