TASI, nessun interesse o sanzione se pagata entro il 30 giugno | Password Magazine
Festival Pergolesi

TASI, nessun interesse o sanzione se pagata entro il 30 giugno

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – I cittadini con immobili nel Comune di Jesi che non riusciranno a rispettare la scadenza del 16 giugno fissata dallo Stato per il versamento della prima rata della Tasi non dovranno pagare né sanzioni né interessi se il pagamento avverrà entro il 30 giugno.

Lo ha deciso questa mattina la Giunta comunale in quanto, non potendo spostare una scadenza fissata dalla legge, che per ora rimane confermata, si è reputato opportuno soprassedere alla richiesta di sanzioni ed interessi per chi paga entro il prossimo 30 giugno. Tale decisione viene incontro anche alle esigenze di cittadini, CAF e studi professionali, già sovraccarichi di adempimenti e richieste di assistenza. Ciò in attesa di un’analoga previsione ad opera della normativa statale, come già avvenuto per l’Imu in un simile contesto di confusione ed incertezza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.