Tentata rapina alla tabaccheria di Ricciotti, catturato l'aggressore: è un ventenne | | Password Magazine

Tentata rapina alla tabaccheria di Ricciotti, catturato l’aggressore: è un ventenne

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Catturato grazie alle incessanti operazioni dei Carabinieri della Compagnia di Jesi il giovane indiziato del delitto di tentata rapina ai danni della tabaccheria di via Roma.  La reazione determinante del titolare Ulderico Ricciotti aveva messo in fuga il malvivente che, dopo una colluttazione, si era dileguato dandosi alla fuga in direzione Monte Tabor. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia dei Carabinieri di Jesi, immediatamente intervenuti sul posto, hanno attivato tutti gli strumenti investigativi a disposizione al fine di addivenire all’identità del reo setacciando tutte le zone limitrofe senza soluzione di continuità. Questa mattina, dopo incessanti indagini di polizia giudiziari, i militari dell’Aliquota Radiomobile e dell’Aliquota operativa sono riusciti ad individuare un indiziato del delitto procedendo al fermo. Si tratterebbe di un ragazzo di 18 anni, residente a Filottrano.

Il massimo impulso alle indagini ha consentito di raccogliere tutti gli elementi necessari per giungere al fermo eseguito nella mattinata odierna. Continueranno le attività di prevenzione e repressione dei reati predatori da parte della Compagnia carabinieri di Jesi.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.