Terremoto, messa in sicurezza la Torre Civica di Santa Maria Nuova

SANTA MARIA NUOVA – Effettuata la messa in sicurezza della Torre Civica di Santa Maria Nuova. L’intervento dei vigili del fuoco è avvenuto sabato: utilizzando tecniche SAF (Speleo Alpino Fluviale), hanno effettuato una operazione di “cerchiaggio” della parte superiore della torre lesionata dopo le scosse sismiche dei giorni precedenti. Per lavorare in sicurezza è stata utilizzata un’autoscala come punto alto di ancoraggio per gli operatori Saf intervenuti. Interventi numerosi in tutto il territorio della provincia di Ancona anche oggi per via del vento, soprattutto per alberi caduti e rami spezzati.

Uno degli interventi per il maltempo in provincia di Ancona

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*